II webinar LILT: “Il tumore alla prostata: un approccio multidisciplinare, la carta vincente

II webinar LILT: “Il tumore alla prostata: un approccio multidisciplinare, la carta vincente

La consulta Femminile Regionale della LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) ha organizzato con successo il secondo webinar su Facebook dal titolo “Il tumore alla prostata: un approccio multidisciplinare, la carta vincente” per sostenere le campagna di screening per la prevenzione contro i tumori.

Il tema, questa volta, in linea con la campagna nazionale dell’associazione per il mese di novembre, è stato il tumore maschile. Sono intervenuti sul tema il prof. Antonio Rizzotto, direttore del reparto di urologia della ASL di Viterbo e la dottoressa Francesca Primi, dirigente oncologico della medesima ASL. È intervenuto, poi, il socio della Lilt di Rieti dott. Gabriele Di Mario, psicosessuologo e psicoterapeuta. I relatori hanno affrontato, ciascuno per quanto di competenza, il tema della diagnosi e della cura della malattia, illustrando con particolare attenzione i possibili percorsi terapeutici e tutte le significative cautele nell’approccio ad una malattia che ha moltissimi risvolti psicologici, rispetto ai quali il dottor Di Mario ha chiarito le molteplici attività di sostegno al malato.

Le conclusioni del webinar, moderato dalla presidente Regionale dott.ssa Patrizia Ravaioli, sono state affidate alla coordinatrice di Rieti Barbara Pelagotti (nella foto) che ha sottolineato come la campagna di screening sia uno strumento importantissimo per la diagnosi precoce della malattia, strumento che garantisce un approccio terapeutico più efficace, ed ha invitato gli uomini ad avere coraggio, superando le comprensibili resistenze nel parlare di una malattia che coinvolge così intimamente la loro identità.

Posted by Filippo Orlandi

Comments are closed.