Instancabile la Campagna del Nastro Rosa – Lilt Rieti

Instancabile la Campagna del Nastro Rosa – Lilt Rieti

Prosegue instancabile la Campagna del Nastro Rosa promossa dalla LILT (Lega italiana per la lotta contro i tumori) cui quest’anno la presidenza nazionale del dr. Francesco Schittulli ha voluto dare un particolare impulso contattando l’ANCI affinché le Amministrazioni comunali dessero il loro appoggio alle Associazioni LILT provinciali per l’illuminazione in rosa di monumenti o palazzi di particolare rilievo storico o paesaggistico.

Così sta avvenendo in tutte le zone della provincia sabina. Nella Valle del Turano grazie all’interessamento della Volontaria componente della Consulta femminile della LILT Rieti, Chiara Simonetti, Colle di Tora e Ascrea hanno immediatamente risposto in modo positivo.

“Debbo sentitamente ringraziare il sindaco di Ascrea, Dante D’Angeli e il sindaco di Colle di Tora, Beniamino Pandolfi – dice Chiara Simonetti – per la loro fattiva collaborazione. Anche grazie a loro il concetto di “prevenzione” si allarga per raggiungere tutti gli angoli della provincia”

“L’iniziativa che vede in prima fila i Comuni – dice il presidente dr. Enrico Zepponi della di LILT RIETI – ci consente di tenere viva l’attenzione sulla prevenzione del tumore in un momento in cui sembra che l’attenzione medica sia rivolta in un’unica direzione”.

(F.F.LILT)

Posted by Filippo Orlandi

Comments are closed.