manifestazione celebrativa del quarantennale della fondazione dell’Associazione di Rieti della LILT

manifestazione celebrativa del quarantennale della fondazione dell’Associazione di Rieti della LILT

Comunicato n. 9

Il Presidente nazionale della Lega italiana per la lotta contro i tumori prof. Francesco Schittulli sarà presente il prossimo mercoledì 13 aprile alla manifestazione celebrativa del quarantennale della fondazione dell’Associazione di Rieti della LILT che si svolgerà nella Sala San Giorgio della Fondazione Varrone situata nella piazza omonima.

Il dr. Schigttulli, che ha recentemente celebrato il Centenario della LILT verrà a dare il giusto rilievo all’attività e all’impegno dell’Associazione reatina che diffonde il concetto di “prevenire per vivere” ormai da quaranta anni.

Come non ricordare in un momento tanto significativo, la lettera scritta dal prof. Dr. Fiorino Cunese alla Presidenza nazionale il 5 aprile 1982 cui fu dato seguito il 14 dello stesso mese, quando fu costituita la Sezione reatina della LILT.

“Abbiamo scelto di comunicare questa decisione adesso – dice il Presidente dr. Enrico Zepponi – cioè durante la Settimana Nazionale di Prevenzione Oncologica, un appuntamento annuale promosso dalla Lega italiana per la Lotta contro i tumori per diffondere tra le persone il principio della Prevenzione”.

“Visite di controllo periodiche – prosegue – uno stile di vita sano che preveda attività motorie, un approccio giusto al cibo sono i comportamenti che la LILT incoraggia durante questa settimana primaverile denominata SNAPO. Il simbolo scelto per rappresentare tale appuntamento è certamente l’olio extra vergine d’oliva ingrediente essenziale della dieta mediterranea”.

L’ambasciatore di questa ventunesima SNAPO è infatti l’olio EVO cento per cento supportato dallo chef stellato Davide Oldani storico testimonial delle campagne firmate LILT.

In proposito Il Coordinatore dell’Associazione nazionale Città dell’Olio Alfredo D’Antimi si è detto sempre più consapevole del fatto che la salute dipende da uno stile di vita sano e da una dieta equilibrata per la quale l’EVO rappresenta un elemento prezioso.

“L’accordo in essere, sottoscritto dalla Città dell’Olio e dalla LILT –  ha dichiarato D’Antimi – ci impegna anche nel Lazio e quindi nella città di Rieti dove siamo già intervenuti con una donazione di lattine di EVO alla Mensa di Santa Chiara. Vogliamo puntare alla formazione, rivolta soprattutto verso i giovani che prima possibile debbono essere avviati alla prevenzione tramite una corretta alimentazione promuovendo la dieta mediterranea”.

 

F.F.LILT

Posted by Filippo Orlandi

Comments are closed.