PERCORSO AZZURRO 23-30 NOVEMBRE 2022

PERCORSO AZZURRO 23-30 NOVEMBRE 2022

Comunicato n. 30

Inizia oggi il “Percorso Azzurro” un progetto della Lega Italiana per la lotta ai tumori riservata agli uomini, con lo slogan  “Non perdere il filo della Prevenzione: contro i tumori maschili è la tua prima alleata”

Aderendo al progetto, l’Associazione LILT di Rieti , in collaborazione con il laboratorio Synlab (ex Igea) ha posto in essere un’iniziativa  per offrire agli uomini interessati un “dosaggio gratuito  per l’esame del PSA” presso il laboratorio Synlab. Per le informazioni necessarie sono a disposizione la segreteria della LILT Rieti con il numero di telefono 0746 268112 e lo stesso laboratorio con  il numero 0746 271050.

“Questo percorso è necessario – spiega il presidente dott. Enrico Zepponi – per coinvolgere maggiormente gli uomini nel programma della prevenzione, ben sapendo che questi finora appaiono meno sensibili rispetto alle donne. Noi ci rivolgiamo anche ad esse, perché convincano tutti gli uomini di famiglia a salvare la propria salute, affrontando quello che è uno dei loro maggiori nemici, il tumore della prostata”.

“Ecco l’importanza della prevenzione, ma poi quando si deve ricorrere al medico e alla chirurgia e anche successivamente all’intervento, è necessaria un’ulteriore opera di sostegno per affrontare il “dopo”. Da qui la necessità per malati ed ex malati di avere contatti e condividere le proprie esperienze legate alla malattia entrando in contatto con altre persone che hanno vissuto o stanno vivendo un’esperienza analoga alla propria: (ex pazienti, pazienti e loro famiglie, volontari e la comunità medico scientifica). E’ nato così – da un’idea di Gabriella Cavoli da realizzare in collaborazione con l’Associazione PaLiNUro – lo Sportello di Ascolto per malati di tumore alla vescica che la LILT Rieti affiancherà nella sua attività”.

“Il tumore della vescica – prosegue Zepponi  – rappresenta la quarta neoplasia più frequente negli uomini e la quinta nella popolazione totale. L’età di maggiore incidenza è dopo i 60 anni e il sesso maschile è più frequentemente colpito rispetto a quello femminile, che rappresenta circa 1/5 dei casi totali”.

E’ in questo clima di maggior conoscenza, in coincidenza con il Percorso azzurro ed suoi i futuri impegni, che la LILT Rieti ha anche avuto l’onore di invitare – venerdì 25 novembre, Sala consiliare del Comune, ore 17 – la scrittrice Emma Pomilio per la presentazione del suo ultimo libro “La grande Roma dei Tarquini”. Interverranno il prof. Gianfranco Formichetti, il presidente Enrico Zepponi e il vice presidente Flavio Fosso.

Posted by Filippo Orlandi

Comments are closed.