Valentina Liguori è tornata nella casa del Signore

Valentina Liguori è tornata nella casa del Signore

Comunicato n. 20

La LILT (Lega Italiana per la Lotta contro i tumori) Associazione di Rieti piange la scomparsa in età troppo giovane di Valentina Liguori, componente del Consiglio Direttivo e Presidente emerita della Consulta femminile.

Valentina è stata parte della L ILT praticamente da sempre, da quando cioè suo padre, il dr. Ivan, già primario ortopedico al De Lellis ed al cui nome è intitolata la Sede di via dei Salici era diventato presidente del sodalizio, dopo il fondatore dr. Fiorino Cunese.  Della LILm si è occupata con passione dando vita ad iniziative che propagandassero il tema della Prevenzione e nello stesso tempo portassero beneficio all’Associazione

Vanno ricordati, in mezzo a tante altre cose, alcuni spettacoli teatrali, un convegno al Terminillo, un torneo di burraco, rimanendo sempre in contatto con la LILT anche quando severi impegni di lavoro la spingevano altrove.

Laureatasi in Giurisprudenza ha poi imboccata la strada dell’insegnamento tanto da  diventare di ruolo nella Scuola Media Superiore proprio negli ultimi tempi.

Durante la sua malattia, affrontata con coraggio e forza d’animo ha avuto a suo fianco la mamma Anna Maria, che non l’ha lasciata un momento – sempre affiancate dalle famiglie Liguori e Perciaccante – e che ora ha perduto in breve tempo le due persone più care.

“Per la LILT di Rieti – dice il presidente dr. Enrico Zepponi – si è aperto un vuoto incolmabile. Per questo, nel prossimo Consiglio proporrò ai componenti di non procedere alla sostituzione nella carica, e di lasciare una seggiola vuota fino al termine del mandato dell’attuale Direttivo”.

 

LILT F.F.

Posted by Filippo Orlandi

Comments are closed.